LA STORIA DELLA CONSERVAZIONE DELLA FAUNA SELVATICA DEL BORNEO

Borneo Wildlife Preservation* (BWP) è un ente di beneficenza pubblico 501(c)(3), fondato nel 2014 dalla rinnomata addestratrice e comportamentista Katerina Pirelli. La Borneo Wildlife Preservation era in passato la Pygmy Elephant Foundation.

La Borneo Wildlife Preservation è stata creata dalla passione, dalla spinta e dall’impegno della signora Pirelli, per la protezione della fauna selvatica, dal suo credo nell’educazione e nella consapevolezza per un futuro migliore di sostenibilità per la conservazione del nostro pianeta. È anche una sostenitrice delle diete vegetariane e promuove con forza la necessità di un cambiamento per fermare la crudeltà sugli animali, il dolore e sofferenza inutili portati dagli esseri consenzienti di tutte le specie, inoltre, l’impatto ambientale portato dalla produzione zootecnica e dall’allevamento in fattorie-fabbrica.

Sente anche profondamente che il futuro del nostro pianeta dipende dalla consapevolezza e dalle decisioni quotidiane e consapevoli prese da tutti. Ecco perché la Borneo Wildlife Preservation sta contribuendo a facilitare i programmi educativi internazionali per insegnare ai bambini l’importanza della sostenibilità, della foresta pluviale e del rispetto per tutte le specie animali. Questo è particolarmente necessario nella bellissima isola del Borneo, dove tanti animali sono in estrema difficoltà, compreso il pericolo di estinzione, per causa della distruzione del loro habitat, cioè, la foresta pluviale del Borneo.

Borneo Wildlife Preservation